ABBI CURA DI… CASTELLAMMARE!

La  città  di Castellammare di Stabia sorge sul golfo di Napoli, protetta alle spalle dai monti Lattari e circondata da una pianura fertilissima. È, inoltre, una città ricca di sorgenti termali che ne hanno fatto da sempre un posto ideale di villeggiatura.

Partendo da queste constatazioni e  dall’ascolto della canzone di Simone Cristicchi: Abbi cura di me, attraverso un laboratorio di scrittura creativa con la prof.ssa Marianna Imparato, gli alunni di 2 I,  hanno pensato ad una richiesta da parte della città natia  di non essere trascurata  a causa di disordine, edilizia selvaggia, crescita disordinata di alberghi, inquinamento e dissesto ambientale, sviluppo di attività illegali, stravolgimento e mercificazione della cultura locale, snaturamento complessivo della sua identità..

L’unica soluzione, secondo i ragazzi di Seconda I, consiste nello sviluppo della sostenibilità  e nell’educazione costante dei giovani e delle generazioni future, in modo tale che  il cittadino possa sentirsi in piena armonia con la propria Terra, e non in equilibrio precario, ma immaginando un metaforico abbraccio con la sua dolce e ridente Castellammare…

Avremo ancora cura di Castellammare, paesaggio da tutelare e valorizzare…!

 

Submit to FacebookSubmit to Twitter

Joomla templates by a4joomla

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Potrebbero essere utilizzati sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.