VISITA ALLA MARICORDERIA

 

Il valore del porto per lo sviluppo del territorio è  il tema centrale di “Porto Aperto 2019”, l’evento organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, che per la prima volta ha  coinvolto  tutti gli scali che formano il sistema portuale campano, ossia Castellammare di Stabia, Napoli  e Salerno.
Tra il 17 e il 19 maggio è  stata prevista una giornata di festa per i cittadini in ciascun porto. E ad aprire le danze  è stata proprio Castellammare di Stabia,   nel corso della giornata del 17 maggio  è stata  organizzata  un’emozionante  visita  guidata  per i  ragazzi di Prima A della Stabiae presso la locale  Maricorderia, la più antica d’Italia, che produce i cordami di nave Vespucci e nave Palinuro.

La Scuola Stabiae ringrazia il personale e gli addetti che hanno guidato l’incontro  con passione e competenza tra le macchine e grandi bobine sintetiche, ma anche in canapa, sisal e marilla.

                                                                                                           galleria foto

 

 

 

 

"""""""""""
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Joomla templates by a4joomla

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Potrebbero essere utilizzati sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.